Menù

Spedizioni con corriere ESPRESSO

Resi e rimborsi

HomeResi e rimborsi

Garanzia:

Nell’esecuzione del presente contratto, la Società rende noto che il Cliente-consumatore è garantito (garanzia legale di conformità) dalle norme di cui all’art.128 e ss. d.lgs. 206/2005 (Codice del Consumo).

Il Cliente-consumatore usufruisce della garanzia legale di cui all’art. 49 del d. lgs n.206/2005.

Il Cliente-Impresa usufruisce della garanzia di cui all’art. 1495 c.c

Tutti i prodotti presenti sul sito sono coperti dalla garanzia minima di legge del Produttore, ove previsto, eventuali condizioni migliorative vengono indicate nella descrizione dello stesso bene.

La Società non può essere ritenuta responsabile per l’esecuzione della garanzia fornita dal Produttore; nondimeno si adopererà, agevolando i contatti con le aziende produttrici e distributrici, al fine della massima soddisfazione del proprio cliente.

La garanzia non comprende in nessun caso l’intervento tecnico presso il domicilio del Cliente, non comprende e non copre eventuali costi di manodopera per l’installazione e/o lo smontaggio dei beni sostituiti in garanzia, non comprende e non copre eventuali danni causati dal prodotto.

Il bene deve essere inviato, a carico del Cliente, presso la sede PSC Ricambi.

La garanzia copre i difetti di fabbricazione accertati dal Produttore; nessuna sostituzione o riparazione del prodotto verrà effettuata nei casi di errori di montaggio, modifiche o uso improprio del bene.

Per poter usufruire della riparazione in garanzia, il Cliente è tenuto a richiedere alla Società il “modulo di rientro” (RMA) con il quale verrà autorizzato il reso, previa assegnazione di apposito numero.

Il “modulo di rientro” deve essere compilato a cura del cliente ed allegato al prodotto difettoso, il quale verrà spedito secondo le modalità indicate nello stesso modulo.

I resi non autorizzati dalla Società non verranno accettati.

Salvo che non si tratti di prodotti personalizzati, o delle altre esclusioni di cui all’art. 59 del Cod. cons., il Cliente-consumatore dispone di un periodo di quattordici giorni per recedere dal contratto senza dover fornire alcuna motivazione.

Il periodo di recesso termina dopo quattordici giorni a partire:

  • nel caso di contratto di servizi, dal giorno della conclusione del contratto;
  • nel caso di acquisto di beni, dal giorno in cui Lei o un terzo, diverso dal vettore e da Lei designato, acquisisce il possesso fisico dei beni;
  • nel caso di acquisto di beni multipli mediante un unico ordine oppure di un unico bene costituito da più lotti o pezzi, dal giorno in cui Lei o un terzo, diverso dal vettore e da Lei designato, acquisisce il possesso fisico dell’ultimo bene, lotto o pezzo.

Prima della scadenza del periodo di recesso, il Cliente-consumatore informa la Società della sua decisione di esercitare il diritto di recesso dal contratto tramite comunicazione scritta inviata a mezzo posta raccomandata con ricevuta di ritorno. La suddetta comunicazione può essere inviata anche mediate telegramma, fax o altro mezzo similare.

Lettera tipo di recesso:

Il Cliente-consumatore che si voglia avvalere del diritto di recesso può compilarla secondo il seguente modulo:

Alla C.a. PSC Ricambi di Pesce Salvatore, Via Provinciale 37i , snc, 95040 Mirabella Imbaccari (CT)

Io sottoscritto Sig. ___________ (nome, cognome, indirizzo ) con la presente, da valere ad ogni effetto di legge, sono a recedere dal contratto di vendita stipulato in data ______ facente capo al n. d’ordine ______ , da me ricevuto in data _______e avente ad oggetto i seguenti beni (indicare i beni oggetti del contratto). Data, Firma

Effetti del recesso

L’esercizio del diritto di recesso pone termine agli obblighi delle parti.

Obblighi della Società in caso di recesso

PSC Ricambi rimborsa tutti i pagamenti ricevuti dal Cliente-consumatore (ad eccezione dei costi supplementari derivanti dalla Sua eventuale scelta di un tipo di consegna diverso dal tipo meno costoso di consegna standard da noi offerto), senza indebito ritardo e comunque entro quattordici giorni dal giorno in cui è venuta a conoscenza della volontà dello stesso di recedere dal contratto.

Il rimborso potrebbe essere trattenuto oltre i 14 giorni solo finché Lei non abbia dimostrato di aver rispedito i beni o finché questi non siano stati da noi ricevuti, a seconda di quale situazione si verifichi prima.

PSC Ricambi effettua il rimborso utilizzando il medesimo mezzo di pagamento usato dal Cliente-consumatore per la transazione iniziale.

Obblighi del consumatore in caso di recesso

Il Cliente-consumatore si impegna a restituire i beni alla Società, senza indebito ritardo e in ogni caso entro e non oltre quattordici giorni dalla data in cui ha comunicato il recesso alla Società.

Il Cliente-consumatore si impegna a restituire alla Società eventuale scontrino fiscale o copia fattura, in mancanza di esso il diritto di recesso decade.

Le spese occorrenti per la riconsegna del bene alla Società restano a carico del Cliente-consumatore. Il costo è determinato dal peso e volume del bene acquistato e va calcolato in base ai prezzi applicati dal vettore scelto dal Cliente- consumatore per la riconsegna dei beni.

Il Cliente-consumatore è responsabile della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione degli stessi differente da quella necessaria per stabilirne natura, caratteristiche e funzionamento e pertanto, in tal caso,

PSC Ricambi nel restituire le somme versate dal Cliente-consumatore, valuterà l’effettiva diminuzione di valore del proprio bene.

Esclusioni:

Il diritto di recesso non si applica in caso di:

  • mancata apposizione del “modulo di autorizzazione” rilasciato da PSC Ricambi sull’involucro esterno del pacco spedito;
  • mancanza della confezione esterna o dell’imballo interno originale;
  • assenza di elementi integranti del prodotto (a titolo esemplificativo ma non esaustivo: accessori, cavi, manuali…);
  • beni personalizzati (stampati, serigrafati, ricamati);
  • beni al quale sono state applicati diciture o simboli (loghi) scelti dal Cliente-consumatore;
  • prodotti “su richiesta” (indicati sul Sito) richiesti espressamente dal Cliente-consumatore.

Riconsegna dei beni oggetto di recesso

La riconsegna dei beni avviene esclusivamente sotto la responsabilità del Cliente-consumatore pertanto, in caso di smarrimento o danneggiamento del bene da parte del vettore scelto dal Cliente-consumatore, la Società non è obbligata al rimborso del prezzo.

Ricambi usati

L’ usura presente sui ricambi usati è il segno del tempo. Per le parti di carrozzeria lievi graffi, piccoli urti o graffi nella vernice sono normali, tutto il resto è descritto da noi nel modo più accurato possibile. Le specifiche del colore non sono vincolanti, possono differire nonostante un codice colore.

 

Compatibilità

Si prega di confrontare sempre il proprio ricambio con quello in vendita prima di acquistare per garantire la compatibilità. Se non viene fornito un codice, la compatibilità deve essere garantita confrontando le immagini del prodotto, l’elenco delle applicazioni del veicolo oppure consultandoci.

 

Veicoli

Durante il periodo di produzione di una serie di veicoli, le modifiche apportate dal produttore a un veicolo sono continue, quindi può accadere che un articolo non si adatti al tuo veicolo nonostante la sua compatibilità con l’elenco di utilizzo del veicolo specificato. Pertanto, si prega di confrontare sempre il numero di parte e le immagini del prodotto, se possibile, prima di acquistare.

 

Per i costi di installazione / rimozione / costi di montaggio (eventuali costi aggiuntivi) non saremo responsabili.

In caso di guasto o problematiche tecniche relative ad un prodotto che non sia più coperto dalla garanzia, è necessario richiedere alla Società il “modulo di rientro” (RMA) con il quale verrà autorizzato il reso, previa assegnazione di apposito numero.

Il “modulo di rientro” deve essere compilato a cura del Cliente ed allegato al prodotto difettoso, il quale verrà spedito secondo le modalità indicate nello stesso modulo.

I resi non autorizzati dalla Società non verranno accettati.

Si consiglia il ritiro a mano, trattandosi del prodotto più delicato presente nel nostro catalogo.

Per eventuale spedizione noi non ci assumiamo nessuna responsabilità in caso di rottura (quindi non possiamo effettuare rimborsi o cambi merce a spese nostre).

Siamo costretti ad adottare questa misura perchè nostante l’ottimo imballaggio su cassa di legno e tutti i requisiti necessari adottati succede che:

  • i corrieri non hanno cura della merce.
  • le aziende assegnate per le spedizioni es. SDA o POSTE ITALIANE non rimborsano nè vetri nè cristalli di ogni genere (neanche se assicurati).
  • “Alcuni clienti” hanno scaricato l’eventuale danno (in fase di montaggio dall’installatore o in fase di apertura maldestra della cassa) direttamente al venditore.
  •  

Detto ciò non vuol dire che se scegliete di effettuare la spedizione non metteremo la giusta cura nell’imballaggio anzi al fine di scongiurare il peggio l’azienda ogni giorno metterà il massimo impegno come sempre per far si che vada tutto a buon fine.